Feste popolari a Marsala


19 gennaio Madonna della Cava. La Madonna della Cava è la patrona di Marsala e viene festeggiata ogni 19 gennaio con una processione. L'origine del culto è legata al ritrovamento, nei primi del cinquecento, di una statuetta raffigurante la Madonna da parte di un devoto frate, che ricevette in sogno dalla Madonna, l'indicazione del luogo dove avrebbe trovato la statuetta. Il frate, avviati scavi e ricerche, sconfortato dall'insuccesso, sentì un secondo suggerimento: "Cava, cava che trovi", che gli diede la forza di proseguire gli scavi per altri quattro anni, finché nel 1518 il crollo di un masso non mostrò la statuetta, alla quale venne quindi dato il nome di Madonna della Cava. Sul luogo del ritrovamento, l'attuale piazza Porta Trapani (Porticella), fu costruita la chiesa della Madonna della Cava.

Giovedi Santo. La Via Crucis è una spettacolare processione nella quale si rappresentano con particolare intensità i principali episodi della Passione e della Morte di Cristo. La processione parte dalla chiesa di Sant'Anna nel primo pomeriggio e, nel suo svolgersi nelle vie del centro. I protagonisti della sacra rappresentazione del Giovedi Santo sono personaggi reali e tutta la popolazione cittadina viene coinvolta.

Il Venerdì Santo. la confraternita di S. Anna mette in scena la Sacra rappresentazione della Passione, Morte e Resurrezione di Gesù, un susseguirsi di recite che ne ripropongono i momenti principali. Alla processione è dedicata una sezione del Museo Civico nel Complesso di San Pietro.

11 Maggio Manifestazioni Garibaldine. Marsala celebra l'anniversario dell'11 maggio 1860, data dello storico sbarco dei Mille, con giorni di festa in cui vengono organizzati convegni, concerti musicali e degustazioni enogastronomiche.

Ultima domenica di Maggio Cantine Aperte. si possono visitare le aziende e degustare i vini.

24 giugno San Giovanni. Il compatrono di Marsala viene festeggiato con una vivacità frutto di oltre 15 secoli di devozione. La città organizza oltre alla messa solenne e alla processione, numerose attività, giochi pirotecnici e concerti. L'antro della Sibilla, che si trova sotto la chiesa di San Giovanni, viene aperto alle visite. E' ancora diffusa la credenza popolare che le acque del pozzo della Sibilla per il giorno di San Giovanni diventino miracolose.

Luglio Marsala Doc Jazz Festival. Ogni anno a fine Luglio si danno appuntamento a Marsala i più grandi nomi del Jazz internazionale, per suonare all'aperto negli scenari più suggestivi della città. Solitamente, per l'occasione alcune cantine storiche organizzano anche delle degustazioni.

Estate Insieme. interessante complesso di attività culturali promesse dalla Amministrazione Comunale che consiste in proiezioni di film, spettacoli teatrali e cabaret, concerti organizzati in piazza o presso alcune strutture (come Villa Genna, il Convento del Carmine, il Complesso monumentale di San Pietro).

Dal Tramonto all'Alba. La magica atmosfera della notte di San Lorenzo con danza, poesia e musiche inneggianti il tema di bacco. Migliaia di turisti italiani e stranieri brindano con i migliori vini offerte dalle cantine associate.

Ultima domenica di settembre. Nelle cantine si ricrea la straordinaria atmosfera di festa legata alla raccolta. E' l'occasione ideale per tornare ad aprire le porte delle aziende e far conoscere ai turisti del vino le fasi topiche del ciclo di produzione, coinvolgendoli direttamente con passeggiate tra le vigne, visite agli impianti di produzione, degustazione dei vini di produzione.

Sono tanti gli appuntamenti culturali organizzati nella cittadina in ogni periodo dell'anno.

Per i programmi completi potete contattare la Pro Loco di Marsala allo 0923.714097.
 


pagine viste dal 15.11.2009