Proponi il Tuo Immobile

 

la bce tagli i tassi di interesse: e se non cambiasse poi molto per i mutui?

6 luglio 2012 da admin

la banca centrale presieduta da mario draghi ha annunciato il taglio dei tassi di interesse al minimo storico dello 0,75%. sebbene la maggior parte delle famiglie italiane abbia contratto un mutuo a tasso variabile legato all’euribor (circa il 98%) e solo una piccola minoranza (2%) ai tassi della bce, i due indici sono naturalmente collegati. ciò vuol dire che quando la bce taglia o alza i tassi, l’euribor si muove di conseguenza

un’analisi di vitolops del sole24ore mostra come i mutui aggangiati all’eruribor potrebbero essere ormai indifferenti ai tagli dei tassi della bce. la ragione risiede nel fatto che ormai da mesi l’euribor viaggia su valori più bassi rispetto ai tassi della bce. basti pensare che l’euribor a un 1 mese è  ormai allo 0,36%, mentre quello a 3 mesi  allo 0,64%. i mutui a tasso variabile starebbero quindi già beneficiando da tempo dei ribassi dell’euribor, e quindi sarebbero ormai indifferenti al nuovo taglio annunciato da draghi

noi di idealista ti aiutiamo gratuitamente a calcolare la rata del mutuo e a confrontare i migliori mutui sul mercato in ogni momento

Fonte: www.idealista.it


Questa pagina è stata visitata 372 volte.

I commenti sono chiusi.

Le nostre recensioni

Ottimo il trattamento che mi avete riservato. Sono un tipo molto esigente e dopo un\'approfondita ricerca, avete trovato esattamente quello che cercavo, soprattutto vicino il mio posto di lavoro. Grazie ancora.
Ivan

Leggi tutte le recensioni
 

Hotel a Marsala

 

LagunaBlu Aziende

Pagine Gialle Marsala
 

Servizi Turistici

 

I nostri Video

 


pagine viste dal 15.11.2009