Proponi il Tuo Immobile

 

Marsala: due città in una‏

16 aprile 2012 da Giulia

Comunicato del 16 Aprile 2012

www.comune.marsala.tp.it

IN UNA NUOVA PUBBLICAZIONE, GLI SCAVI DEL COMUNE A CAPO BOEO
Il sindaco Carini: “Mantenuti gli impegni per il rilancio del Parco archeologico”

Secondo appuntamento oggi, a Marsala, per la Settimana della Cultura promossa dall’Amministrazione comunale. In programma, la presentazione della nuova pubblicazione Marsala Lilibeo: due città in una, curata dall’archeologa Rossella Giglio. Nel Complesso San Pietro, con scolaresche e cittadini, esponenti e responsabili del settore – presenti, tra gli altri, Maria Luisa Famà dirigente del Parco di Capo Boeo e Pamela Toti archeologa di Mozia – il sindaco Renzo Carini ha sottolineato che “assieme al Porto, il Parco archeologico sostiene lo sviluppo economico di Marsala, con positivi risvolti sul fronte turistico. E questa pubblicazione – ha aggiunto Carini – testimonia altresì come i fondi comunali siano stati spesi bene, a beneficio della comunità e per il futuro dei nostri giovani”. Negli ultimi due anni, d’intesa con il Servizio per i Beni Archeologici di Trapani, l’Amministrazione comunale ha realizzato fondamentali lavori di riqualificazione delle aree archeologiche sparse nel centro cittadino. Una prima campagna di scavi (circa 500 mila euro) ha consentito di riportare alla luce l’intero decumano massimo; l’altra (quasi 250 mila euro), prevede interventi in corrispondenza dell’area dove è stato individuato l’Impianto termale pubblico. Tutte la attività sono state condotte in sintonia con la Soprintendenza di Trapani – prima diretta dall’arch. Giuseppe Gini, ora dal prof. Sebastiano Tusa – con il coordinamento scientifico della Giglio e la professionalità degli archeologi incaricati, Paola Palazzo e Pierfrancesco Vecchio. Una proficua collaborazione istituzionale che ha portato ai risultati presentati oggi dalla Giglio. La stessa autrice, nel rivolgere un sentito ringraziamento al sindaco e al dirigente comunale Francesco Patti (e al suo staff tecnico), ha sottolineato “il significato divulgativo e didattico dell’opera, nonché la sinergia con la quale è stata portata avanti l’impegnativa campagna di scavi”. A seguire, l’intervento del professore emerito Nicola Bonacasa che ha affermato che “bisogna essere grati al sindaco Carini e alla Soprintendenza per quanto è stato realizzato”. Un’attività filantropica – “evergetismo”, è il termine che ha usato l’Accademico Bonacasa – “a tutto vantaggio della crescita culturale della Città di Marsala”.

Intanto, oggi, il calendario delle iniziative comunali per la XIV Settimana della Cultura, vede in programma un altro appuntamento. Alle ore 17.00, sarà presentata la versione web della Mostra fotografica e documentaria “Alla lavagna….” (Centenario del Giardino d’Infanzia “Baccelli”), curata dall’Archivio Storico e dall’Area informatica comunale. Domani, martedì 17 – ancora nel Complesso San Pietro, ore 17.00 – il Convegno Novità archeologiche dal centro storico, a cura della Soprintendenza di Trapani ed intervento dell’archeologo Emanuele Canzonieri.

Alessandro Tarantino


Questa pagina è stata visitata 251 volte.

Lascia un commento

Devi essere registrato per potere inserire un commento.

Le nostre recensioni

Compravendita conclusa in tempi record e con il massimo risultato. Eccellente, e soprattutto reale, anche lo sconto derivante dalla convenzione con l'aeronautica.
Paolo C.

Leggi tutte le recensioni
 

Hotel a Marsala

 

LagunaBlu Aziende

Pagine Gialle Marsala
 

Servizi Turistici

 

I nostri Video

 


pagine viste dal 15.11.2009